Riposto (Ct): frodi alimentari e lavoro nero, chiuso panificio abusivo

Due persone sono state denunciate ed è stata sospesa l’attività di una panetteria. È successo a Riposto, nel catanese dove i carabinieri hanno effettuato un controllo a numerosi esercizi destinati alla vendita e somministrazione di alimenti.

Due persone sono state denunciate per tentata frode nell’esercizio del commercio e carenze igienico sanitarie. I due titolari di un ristorante avevano posto in vendita circa 6 Kg di pollame e 5 Kg di frutti di mare senza indicazione di origine e conservati in ambienti con gravi carenze igienico sanitarie. Gli alimenti sono stati sequestrati.

È stata anche sospesa l’attività di una panetteria che, abusivamente, produceva il prezioso alimento in locali privi di requisiti igienico sanitari. Constatata la presenza di animali e insetti tra i prodotti primari.  Al titolare sono state elevate multe per 4.000 euro. scoperti sette lavoratori in nero all’interno di un pub. Al proprietario sono state elevate multe per 55. 000 euro.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi