Centuripe (En): “Lekane d’oro” e i premi Ottagono d’oro

Si terrà Domenica 14 Dicembre alle ore 18,00, presso il Kento Park Hotel di Centuripe, in provincia di Enna, la premiazione del secondo concorso letterario “Lekane d’Oro”, promosso da SiciliAntica.

A conclusione della serata verrà consegnato l’Ottagono d’Oro a Beatrice Basile, già Soprintendente di Enna e Siracusa, e a Sebastiano Tusa, Soprintendente del mare, premio istituito da SiciliAntica per attribuire un riconoscimento a coloro che si sono maggiormente distinti per l’impegno a favore dei beni culturali della Sicilia.

Il Consiglio Regionale dell’Associazione nella seduta dell’8 novembre 2014, ha deliberato all’unanimità di conferire il premio ai due autorevoli archeologici di fama internazionale. L’Ottagono d’Oro sarà consegnato dal Presidente regionale di SiciliAntica Simona Modeo e dal Direttore della rivista SiciliAntica Alfonso Lo Cascio.

Il concorso letterario “Lekane d’Oro” 2014, organizzato dalla sede locale di SiciliAntica di Centuripe, giunto alla seconda Edizione, è dedicato quest’anno al poeta centuripino Salvatore Calì. Il tema del concorso scelto era  “La Miniera nella Terra di Sicilia”. I partecipanti dovevano redigere un racconto breve, ispirato dal tema e basato su documentazioni, esperienze, emozioni vissute o immaginate che possano suscitare interesse e dare visibilità al patrimonio culturale siciliano. A decretare i vincitori una giuria nominata da SiciliAntica.

L’opera più meritevole sarà premiata con la pregiata riproduzione archeologica: la Lekane d’Oro, vaso tipico centuripino di età ellenistica, finemente modellato e ricco di decorazioni in oro zecchino, una fedele e pregevole riproduzione archeologica, frutto dell’artigianato artistico, identico a altri reperti già in mostra nei più prestigiosi musei del mondo. Da quest’anno è stata creata anche una sezione riservata agli studenti a cui hanno preso parte i ragazzi delle ultime classi della scuola primaria e secondaria di primo grado. Gli studenti potevano aderire con un elaborato dalla lunghezza massima di due pagine sempre sul tema “La Miniera nella Terra di Sicilia”, con  approfondimenti su “La figura del poeta Salvatore Calì, le sue origini e il legame con l’amata Centuripe”. Ai vincitori della sezione (uno per le quinte elementari e uno per la terza media) verrà assegnato un premio di natura artigianale e un’opera del poeta-minatore Salvatore Calì.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi