Palermo: abusa delle figlie e di una nipote, arrestato

 Avrebbe abusato ripetutamente delle due figlie e di una nipote. Con la pesante accusa di abusi sessuali su minorenni, agenti della squadra mobile di Palermo hanno arrestato un uomo di 42 anni. L’uomo, pregiudicato, ha abusato delle bambine, ora maggiorenni, sin da quando avevano 8 e 9 anni. In loro aveva insinuato la convinzione che ciò rientrasse in un ordine naturale dei rapporti tra padre e figlie, come spiegano dalla Questura di Palermo.

Nel corso degli anni, ogni dubbio sull’ambiguità di questo rapporto è stato dal padre orco ridotto al silenzio con minacce e violenze. A 18 anni l’allontanamento volontario dal domicilio paterno ha messo la parola fine ai soprusi ed alle violenze. L’indagine dei poliziotti è partita dopo la segnalazione di una delle figlie che, dopo aver lasciato la famiglia ed essersi trasferita al nord, ha trovato il coraggio di denunciare gli abusi subiti per anni.

Dopo poco tempo è arrivata la confessione uguale da parte dell’altra sorella e di una cugina, loro coetanea. Tutte le dichiarazioni delle tre vittime sono state riscontrate dai poliziotti che lo hanno arrestato.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi