Palermo: socialisti siciliani ricordano Riccardo Lombardi

Ricordando Riccardo Lombardi a Palermo. I socialisti siciliani hanno organizzato un convegno che si terrà martedì 16 settembre alle 15.30 nella sala rossa del Palazzo dei Normanni, in occasione del trentesimo anniversario della morte di Lombardi, nato a Roma nel 1901 e morto nella Capitale il 18 settembre 1984.

L’iniziativa “Socialismo o barbarie. Per una società diversamente ricca” è dedicata all’attualità delle intuizioni del leader socialista siciliano ed è stata organizzata dal comitato per le celebrazioni del trentennale della morte di Lombardi, promosso dal partito socialista siciliano e dalla fondazione socialista antimafia “Carmelo Battaglia”.

Interverranno ai lavori: il deputato regionale del Pd, Filippo Panarello; il presidente dell’associazione degli ex deputati dell’Ars e già parlamentare della Dc, Rino La Placa; i componenti della segreteria regionale del Partito socialista siciliano, Ignazio Coppola e Gaetano Zingales, ex assessore regionale socialista e presidente di Socialismo oggi Turi Lombardo; il giornalista e scrittore Carlo Patrignani; il segretario regionale del Pss, Antonio Matasso e l’ex ministro socialista Valdo Spini, attuale presidente della fondazione Circolo Rosselli e dell’associazione delle istituzioni di Cultura italiane. L’ingresso in sala rossa sarà consentito solo agli uomini che indosseranno giacca e cravatta, come previsto dal cerimoniale dell’Assemblea regionale siciliana.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi