Piantagione di cannabis in campagna, un arresto a San Piero Patti (Me)

Coltivava droga in un terreno di sua proprietà in contrada Linazza a Patti ,nel messinese. Una vera e propria piantagione con tanto di area per la lavorazione della droga è stata scoperta dai carabinieri di San Piero Patti che hanno arrestato Carmelo Campana, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo, 39 anni, aveva piantato circa 140 piantine di cannabis di varie dimensioni. Le piante erano sparse su tutto il terreno e nascoste in mezzo alla vegetazione di altro genere e quindi di difficile individuazione.

Nell’abitazione dell’uomo i carabinieri hanno trovato, nascosti fra i mattoni in muratura, un barattolo contenente 1 Kg e 200 grammi di hashish e un contenitore di liquido estratto dai papaveri. Inoltre, sono stati rinvenuti una serie di contenitori metallici utilizzati per la lavorazione della stessa sostanza. Campana è stato condotto nelle camere di sicurezza della compagnia di Patti in attesa della convalida dell’arresto.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi