Santo Stefano di Camastra (Me): un arresto per tentato furto aggravato

Tentato furto aggravato. È il reato di cui dovrà rispondere Giuseppe Collica, 24enne di Palermo arrestato dai carabinieri della compagnia messinese di Santo Stefano di Camastra nel tardo pomeriggio di ieri. Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, stava per rubare un’automobile.

A scattare le ricerche è stato un sottufficiale in forza alla locale stazione che stava transitando libero dal servizio ed è stato informato dalla proprietaria di un’auto che poco prima lei stessa, affacciandosi dalla finestra della propria casa, aveva notato un giovane che stava tentando di abbassare con le mani il finestrino dell’automobile di sua proprietà e che, vista la presenza della donna, era immediatamente fuggito a piedi.

Grazie ad una precisa descrizione fornita dalla donna, il sottufficiale ha diramato le ricerche del soggetto alle pattuglie del nucleo operativo e dell’aliquota radiomobile che sono riusciti, dopo un’attenta e serrata ricerca, a localizzare il ragazzo nei pressi della stazione ferroviaria e ad arrestarlo.

Sono in corso accertamenti volti ad appurare, sia l’eventuale concorso di altri soggetti, nonché eventuali responsabilità dello stesso in ulteriori furti di vetture e su autovetture, verificatisi di recente sia in Santo Stefano di Camastra che in altri comuni limitrofi.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi