Pericoloso latitante di Niscemi arrestato in Belgio

Gaetano Trainito, detto Tanu occhiu di vitru, pericoloso esponente di spicco e killer della Stidda di Niscemi, centro in provincia di Caltanissetta, è stato arrestato questa mattina in Belgio a Liegi, su indicazione e segnalazione della squadra mobile di Caltanissetta, del commissariato di Niscemi e del servizio Interpol di Roma.

Finisce così dopo sette mesi la latitanza di Trainito che dovrà scontare la pena residua di 14 anni, 3 mesi e 12 giorni di reclusione per omicidio ed altro e che si era reso irreperibile.

Trainito è stato uno dei sanguinosi protagonisti di una cruenta guerra di mafia insorta negli anni Novanta tra Stidda e Cosa nostra per l’egemonia criminale sul territorio, guerra che causava decine di morti ammazzati e feriti anche innocenti. Trainito è accusato di 14 omicidi e 7 tentati omicidi.

Trainitio ha trascorso alcuni periodi della vita nel Nord Italia, in Germania e IN beglio. Qui, nel 1990, si era sposato con la figlia di un esponente di spicco della Stidda di Vittoria. E proprio in Belgio nel 2001 è stato arrestato, dopo che si era reso latitante per sottrarsi ad un ordine di esecuzione emesso dalla procura distrettuale di Catania nel 1999 dovendo espiare la pena di tre anni e sei mesi di reclusione per un tentato omicidio commesso a Scoglitti nel ragusano.

L’arresto di oggi di Trainito è stato possibile grazie al lavoro sinergico effettuato dalla Polizia di Stato italiana e di quella belga ed è stato realizzato dopo un lungo servizio di osservazione ed uno successivo di appostamento e pedinamento. Trainito è stato bloccato mentre faceva l’ingresso all’interno di una fabbrica ed è stato condotto nel carcere di Liegi, in attesa della convalida e delle formalità per l’estradizione in Italia. Sono ancora in corso indagini per individuare chi ha favorito la latitanza del latitante.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi