Siracusa: insegnante uccisa in casa

Giallo a Siracusa. Unì’insegnante in pensione di 72 anni è stata trovata morta nella sua abitazione con il viso infilato in una busta di plastica sigillata attorno alla gola con un cavo elettrico. La morte risalirebbe ad almeno due giorni fa.

A Siracusa si attendono i carabinieri del Ris di Messina per i rilievi necessari a ricostruire la dinamica del delitto e per individuare eventuali tracce lasciate dagli assassini. Il cadavere è stato scoperto grazie ad un’amica della donna che era in possesso di una copia della chiavi della vittima e che si era insospettita del fatto che la donna non rispondeva da qualche giorno alle sue telefonate ed è entrata nell’appartamento al sesto piano insieme ad una vicina di casa. La porta blindata era stata forzata e la casa era a soqquadro.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi