Barcellona Pozzo di Gotto (Me): discarica di amianto in contrada Camicia

I carabinieri della stazione messinese di Merì hanno rinvenuto in contrada Camicia di Barcellona Pozzo di Gotto una discarica abusiva di amianto ricavata nell’area del dismesso tracciato ferroviario.

L’area, di circa 1.500 metri quadri, nella quale tra il 2005 e il 2011 erano già intervenuti i militari con vari sequestri per l’alto rischio ambientale, era adibita a discarica di rifiuti speciali pericolosi di ogni genere. Qui i carabinieri hanno trovato onduline di amianto, integre e frantumate; alcune canne fumarie in amianto; pneumatici per autocarri; vasi in plastica scarti di vivai; plastiche di vario genere, un frigo congelatore; vetro, probabilmente parte di veicoli; rifiuti di vario genere, alcuni sacchi contenenti lana, cassette in plastica, rifiuti organici ed altro.

L’area è stata messa a disposizione dell’Autorità giudiziaria della procura della repubblica di Barcellona e ne è stato nominato custode il personale dell’ufficio ambiente del comune della città del Longano. Stessa attività di sequestro era stata effettuata di recente, sempre dai carabinieri, nel greto del torrente Mela a febbraio del 2014.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi