Palermo: ristorante e centro di spaccio

La droga veniva venduta in un ristorante a Palermo nel quartiere Ballarò. L hanno scoperto i carabinieri impegnati in un servizio antidroga nel popolare quartiere. I militari hanno notato due ragazze uscire dal locale adibito a bar-ristorante e controllare il contenuto di un piccolo involucro che conteneva marijuana.

La giovane è stata bloccata e ha raccontato ai carabinieri di aver acquistato la droga da una donna di colore all’interno del locale da dove erano state viste uscire. Così sono scattate le manette ai polsi di Blessing Okoli, nigeriana di 29 anni. Gli investigatori hanno trovato e sequestrato altri 100 grammi circa di marijuana e 120 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. Inoltre, hanno scoperto che il pub era collegato abusivamente alla rete elettrica. Così è scattata anche la denuncia per furto aggravato di energia. La giovane acquirente è stata segnalata alla prefettura. Alla nigeriana arrestata sono stati concessi i domiciliari.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi