Ragusa: commettevano rapine e furti, sgominata associazione a delinquere

Era un’associazione a delinquere finalizzata a commettere rapine in abitazioni e furti in genere quella scoperta e sgominata dalla polizia di Stato di Ragusa insieme agli agenti del commissariato di Vittoria.

Da gennaio del 2013 i membri dell’associazione rapinavano anziani picchiandoli e legandoli per agire indisturbati. “Non temevano nulla – si legge in una nota della polizia – entravano in casa, immobilizzavano gli anziani che vi dimoravano e si facevano consegnare soldi ed oggetti in oro. Se le vittime opponevano resistenza le picchiavano con schiaffi e calci per farsi dire dove tenevano il denaro; in alcuni casi li hanno legati al letto costringendoli ad aprire la cassaforte e a consegnare loro tutto”.

“Il ‘modus operandi’ messo in atto dagli associati -si legge ancora nella nota- era particolarmente grave e poteva di sicuro condurre anche alla morte delle vittime considerata la loro età e le sevizie alle quali erano sottoposte”.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi