Siracusa : premio cattedra Edoardo Garrone a tre giovani

Tre giovani siracusani: Mariella Lentini, Letizia Salerno e Fabio Bellassai, hanno ricevuto a Siracusa il premio cattedra Edoardo Garrone, si tratta di un contributo di5.000 euro destinato dalla fondazione Garrone alla realizzazione della migliore idea imprenditoriale tra quelle presentate dagli studenti dell’ottavo corso della scuola di alti studi in economia del turismo culturale. I tre giovani hanno presentato il progetto Sail & Cycle, un’impresa che offrirà servizi turistici outdoor ed eco sostenibili sulla costa sud orientale della Sicilia.

Il progetto finanziato, che proporrà tour ed itinerari in bicicletta e in barca a vela alla scoperta del patrimonio culturale, naturale ed enogastronomico del territorio siracusano e ragusano, è stato scelto per le concrete opportunità di sviluppo dei servizi offerti in relazione alle caratteristiche del territorio e alla domanda turistica che interessa quest’area.

“Sail & Cycle” è stato selezionato tra i progetti presentati dai 20 studenti che hanno partecipato all’ottava edizione della Cattedra Edoardo Garrone. La presentazione dei progetti, collegata al laboratorio di creazione d’impresa con project work incluso nel programma, è parte integrante della formula didattica del Corso, in coerenza con la volontà di fornire ai partecipanti opportunità e strumenti concreti di operatività nel campo del turismo e della cultura.

 Alla premiazione, che si è svolta questa mattina presso la sede del Consorzio Plemmirio, sono intervenuti: Sebastiano Romano, Presidente dell’Area Marina Protetta del Plemmirio;  Alessio Lo Giudice, Assessore ai Beni e alle Politiche Culturali del Comune di Siracusa e Alessandro Garrone, Presidente della Fondazione Edoardo Garrone.

Dopo otto edizioni, oltre 180 studenti coinvolti, circa 300 candidature pervenute anche quest’anno per i 20 posti disponibili, e grazie alla collaborazione della nostra rete di partner, la Cattedra Edoardo Garrone si conferma format di eccellenza nel panorama dell’offerta formativa a livello nazionale. Ne siamo orgogliosi, soprattutto constatando i risultati a cui questo percorso conduce: vere e proprie idee di impresa e progetti concreti su cui i giovani investono per il proprio futuro e la valorizzazione dei territori – ha commentato Alessandro Garrone, presidente della fondazione Edoardo Garrone – Impegno per la formazione, coinvolgimento delle giovani generazioni, sviluppo e valorizzazione dei territori sono i cardini della nostra missione. La Cattedra Garrone, di cui è già allo studio la prossima edizione, si inserisce pienamente in questa prospettiva, così come una nostra nuova importante iniziativa di portata nazionale, il Progetto Appennino, volto alla riqualificazione di aree rurali e montane che costituiscono concreta opportunità per il futuro di molti giovani e leva strategica per il rilancio del nostro paese”.

La nona edizione della Cattedra Edoardo Garrone si svolgerà a Siracusa il prossimo autunno. Per informazioni: www.fondazionegarrone.it/formazione-cattedra.html. La Scuola di Alti Studi conta sul patrocinio della Regione Siciliana, Assessorato ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana e del Comune di Siracusa – Assessorato ai Beni e alle Politiche Culturali,ed è un progetto realizzato dal Comitato per la promozione di un Centro di Eccellenza in Studi in Economia del Turismo Culturale a Siracusa costituito nell’aprile 2006 da Fondazione Edoardo Garrone insieme con Camera di Commercio di Siracusa, Confindustria Siracusa e Consorzio Universitario Archimede.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi