Patti (Me): uffici Inps chiusi

La sede Inps di Patti, nel messinese, è chiusa per la ristrutturazione dei locali. Ma la chiusura degli uffici contribuisce a creare notevoli disagi agli utenti. Per questo la Cisl zonale ha scritto al direttore provinciale sollecitando la velocizzazione dei lavori di ristrutturazione.

“La decisione di chiudere temporaneamente gli sportelli fino all’ultimazione dei lavori – scrive Giuseppe Pellicanò, segretario zonale della Cisl – trasferendo le attività e gli impiegati negli uffici di Sant’Agata di Militello e Barcellona Pozzo di Gotto, ha creato non pochi disagi ai cittadini, ai patronati e ai dipendenti, costretti a spostarsi fuori Patti e affrontare maggiori spese e problemi logistici anche di natura familiare”.

La Cisl zonale di Patti ha chiesto alla direzione provinciale di conoscere i tempi di completamento dei lavori, dando le giuste informazioni all’utenza e soprattutto sollecitare la ditta affidataria ad ultimare i lavori in tempi brevi e quindi ripristinare tutti i servizi indispensabili per i cittadini.

È auspicabile, inoltre, un intervento del sindaco – aggiunge Pellicanò – per ipotizzare l’utilizzo di locali comunali i lavori si protraessero nel tempo. La necessità di una velocizzazione dei lavori e del ripristino del più breve tempo possibile si rende indispensabile considerato che i primi fruitori dei servizi sono anziani e fasce deboli per la maggior parte dei caso in situazioni economiche precarie e privi di mezzi di trasporto personali”.  

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi