Catania: muore Manlio Sgalambro

E’ morto a Catania all’età di 89 anni Manlio Sgalambro, filosofo, scrittore, paroliere e cantautore italiano, noto al grande pubblico per la sua ventennale collaborazione con Franco Battiato.

Sgalambro, nato a Lentini il 9 dicembre del 1924 ha scritto testi di canzoni anche per Patty Pravo, Alice, Fiorella Mannoia, Carmen Consoli, Milva e Adriano Celentano. Sono suoi anche i testi di canzoni per bambini quali Madama Dorè, Fra Martino campanaro, IL merlo ha perso il becco, su musiche di Giovanni Ferracin.

 “Con Manlio Sgalambro scompare una personalità eclettica, autentico ponte tra la cultura classica e la società odierna: filosofo, scrittore, poeta, paroliere, cantautore, sceneggiatore, sapeva sempre mettersi in gioco, scommettersi, grazie a quella sua eterna curiosità che lo portava a essere sempre giovane, nel piu’ profondo dell’anima”. Così il sindaco di Catania, Enzo Bianco, ha ricordato l’intellettuale siciliano.

“Il nascere e il morire sono i due momenti unicamente reali. Il resto è sogno, interrotto da qualche insignificante sprazzo di veglia”. Così scriveva Sgalambro in “Aria di Federico” tratto da Il cavaliere dell’intelletto. Il suo, di sogno, è stato sicuramente costellato da significativi momenti di veglia.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi