Ragusa: sesso con una dodicenne, arrestato

Un giovane ventenne di Ragusa è stato arrestato dalla polizia con la grave accusa di aver intrattenuto rapporti sessuali con una dodicenne con cui aveva iniziato una relazione amorosa. Il giovane, nei giorni scorsi, era stato indagato per sottrazione consensuale di minorenne, perché la ragazzina si era trasferita nella casa dove il 20enne si trovava agli arresti domiciliari per altri reati.

Secondo gli investigatori, il ventenne stava pianificando la fuga all’estero, per paura di essere arrestato.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi