Ragusa: respinti extracomunitari illegali

Dopo l’ultimo sbarco di 266 extracomunitari avvenuto il 17 febbraio 2014, la polizia di Stato ha respinto dal territorio nazionale 31 nigeriani che avevano fatto ingresso illegalmente nello stato italiano.

Ulteriori accertamenti hanno consentito di individuare tra gli altri sbarcati cinque cittadini tunisini entrati illegalmente in Italia. Il questore di Ragusa ha emesso nei loro confronti il respingimento dal territorio nazionale con contestuale trattenimento dei medesimi al centro di prima accoglienza di Caltanissetta dove i cinque sono stati condotti ieri sera.

Inoltre, su proposta del questore di Ragusa, il prefetto ha emesso i provvedimenti di espulsione dal territorio nazionale nei confronti di 11 cittadini egiziani sbarcati il 12 giugno del 2012, arrestati dalla polizia per aver favorito l’ingresso illegale di altri extracomunitari.

I provvedimenti sono stati eseguiti oggi dal personale della polizia di Stato e dalle altre forze di polizia. Gli extracomunitari resteranno al cie di Caltanissetta da dove saranno poi rimpatriati nei paesi d’origine.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi