Bronte (Ct): frode informatica, denunciata una donna di Cuneo

E’ accusata di frode informatica la 45enne di Mondovì, centro in provincia di Cuneo, denunciata dai carabinieri della stazione catanese di Bronte.

I militari hanno accertato che la donna, il 26 novembre del 2013 è riuscita, utilizzando raggiri telematici, ad introdursi nel sistema bancario dell’istituto di credito Credem di Bronte, effettuando un bonifico a suo favore per 911 euro prelevandoli indebitamente dal conto intestato ad un 59enne del luogo.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi