Catania: scippa un cellulare, senegalese in manette

Si è avvicinato ad un giovane che stava parlando al cellulare e gli ha strappato di mano il telefono cercando di scappare. È successo questa mattina a Catania in via Archimede. I carabinieri del nucleo radiomobile, con l’accusa di furto con strappo in concorso, hanno arrestato il ventenne senegalese Sainey Kamara.

Il giovane, insieme ad un complice che è riuscito a dileguarsi, aveva avvicinato la vittima e, mentre il complice lo distraeva, ha rubato il cellulare. Ma è stato notato dai carabinieri che sono intervenuti immediatamente riuscendo a fermare il senegalese in flagranza di reato con un Iphone in mano.

Il telefonino è stato restituito al legittimo proprietario, mentre l’arrestato è stato trattenuto nella camera di sicurezza in attesa del giudizio con rito direttissimo.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi