Catanese: 5 persone arrestate per detenzione di droga e armi

Operazione di controllo del territorio dei carabinieri della Compagnia catanese di Giarre in collaborazione con i colleghi del nucleo cinofili di NIcolosi.

A Giarre sono state arrestate tre persone, tra cui una donna romena, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi da sparo. Nel corso della perquisizione, i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato 260 grammi di marijuana, 88 grammi di cocaina, 3 bilancini di precisione, 1940 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio, vario materiale utilizzato per il confezionamento della droga,una pistola a tamburo calibro 38, una pistola riproducente una Beretta 92/fs modificata e con matricola abrasa.

A Riposto, invece, sono state arrestate altre due persone, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e furto di energia elettrica. Nelle loro abitazioni sono stati rinvenuti 50 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale utilizzato per il confezionamento della droga. Inoltre, con l’ausilio dei tecnici dell’enel, è stato accertato che uno dei due arrestati si era allacciato abusivamente alla rete elettrica. La droga e il denaro sono stati sequestrati, mentre le due pistole saranno successivamente inviate al Ris di Messina per stabilirne l’eventuale utilizzo in eventi criminosi. I primi tre arrestati sono stati associati nel carcere di Piazza Lanza  mentre gli altri due  stati posti  ai domiciliari in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi