Agrigento: ritrovato cadavere di un romeno scomparso

Di lui si erano perse le tracce lo scorso 22 gennaio. Lo hanno ritrovato privo di vita nelle acque della diga di Naro, centro in provincia di Agrigento. La vittima è un giovane romeno di 28 anni, il cui cadavere è stato scoperto dalle guardie ittiche dell’Endas.

A denunciarne la scomparsa era stata la moglie, preoccupata del mancato ritorno a casa del giovane che era andato a pescare sulla riva dell’invaso, dove era stato ritrovato il suo zaino.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi