Caccamo (Pa): fuga di gas, crolla palazzina. Muore una donna

Una fuga di gas sarebbe stata la causa del crollo di una palazzina a Caccamo, centro in provincia di Palermo. Intorno alle 7 di questa mattina un’esplosione violenta, dovuta probabilmente ad una fuga di gas, ha fatto crollare l’edificio sotto cui è rimasta morta Benedetta Sunseri, 81 anni.  Per i vigili del fuoco accorsi sul posto è stata una corsa contro il tempo. Alcune delle persone presenti avevano raccontato di aver sentito delle voci provenire da sotto le macerie, ma per l’anziana non c’è stato nulla da fare.

Sul posto anche i carabinieri che hanno effettuato una prima ricostruzione insieme ai vigili del fuoco. Ci sarebbe stata una fuga di gas e, quando la pensionata ha acceso l’interruttore è avvenuta la deflagrazione che ha mandato già parte della palazzina di due piani. L’anziana viveva da sola. Ci sarebbe anche un ferito che avrebbe riportato lievi escoriazioni al viso.

“Abbiamo individuato la vittima all’interno dell’edificio, – ha detto l’ispettore dei vigili del fuoco, Vito Favara – abbiamo scavato a mano e siamo riusciti a trovarla. Adesso dobbiamo mettere in sicurezza l’edificio, la facciata è andata giù, il solaio del primo piano è crollato e parzialmente quello del secondo, dobbiamo verificare che non vada ad interessare abitazioni limitrofe”. Sul corpo della vittima è stata disposta l’autopsia e la salma si trova adesso all’ospedale di Caccamo.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi