Acireale (Ct): nuova sconfitta per il basket Acireale

Ancora una sconfitta per il Basket Acireale, questa volta sul parquet del Palavolcan, ad opera di una Vis Reggio Calabria non trascendentale, ma che ha svolto il suo compitino con diligenza portando poi alla fine a casa i due punti.

Troppi errori da parte acese, solo 55 punti messi a segno, ed alla fine anche un nervosismo serpeggiante che ha tolto lucidità nei momenti più importanti della gara.

Il primo quarto fila via in perfetto equilibrio, 7 a 6 al quinto, 16 a 17 per Reggio al decimo. Nel secondo tempino Acireale ancora sopra a metà tempo, 22 a 19, ma si va al riposo lungo con gli ospiti in vantaggio, 25 a 29. Nel frattempo, infortunio ad Alberto Marzo che rientrerà in seguito ma certamente non al meglio. Si avverte sempre come la partita non sia messa al meglio quando Acireale non riesce a staccarsi dagli ospiti, che in Grasso (22 punti), trovano il loro uomo migliore.

Ancora vantaggio Granata all’inizio degli ultimi dieci minuti, 43 a 41, ma gli atleti di Russo risultano troppo fallosi in difesa, permettendo a Reggio di andare in lunetta per ben 28 volte. In attacco non si riesce a far male alla difesa schierata e pian piano i reggini si staccano, di pochi punti ma quel tanto che basta per portare a casa la vittoria.

In definitiva, Acireale non pervenuto, anche se troppo penalizzato in alcuni frangenti. Adesso occorre pensare subito alla trasferta di Mazara, ultimo appuntamento della stagione regolare prima della fase ad orologio. Ad un turno dal termine, Acireale conserva ancora il terzo posto augurandosi di mantenerlo visti anche gli altri risultati della giornata.

 Prossimo appuntamento, dunque, Domenica 9 Febbraio alle ore 18.00 al Palazzetto di Mazara contro l’ex Davide Naso.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi