Ragusa: armi e munizioni illecite sequestrate al poligono di tiro a segno sportivo

Operazione congiunta di Polizia e Guardia di finanza di Ragusa al poligono di tiro a segno sportivo di contrada Trifondè. Qui sono stati trovati e sequestrati armi e munizionamento detenuti illecitamente. In particolare: 6 pistole di vario calibro, 2 carabine calibro 22, 1 fucile da caccia calibro 12, mezzo chilo di polvere da sparo, 17.897 cartucce a palla per pistola, di vario calibro, 625 cartucce per fucili da caccia caricate a pallini nonché attrezzatura per la ricarica delle munizioni. Le armi sono state trovate in un casotto adiacente la struttura sportiva.

L’operazione scaturisce da pregresse attività della finanza con alcune perquisizioni domiciliari a carico di due ragusani incensurati nel corso delle quali era emersa la detenzione di un considerevole quantitativo di armi e munizionamento senza le autorizzazioni previste. Dal corso di successive indagini è stato appurato che parte delle armi da fuoco sequestrate ai due incensurati, erano state cedute con modalità anomale proprio dall’armeria che veniva sottoposta ad ispezione. Ispezione che poi si è estesa anche al poligono di tiro a segno sportivo. Luogo, fra l’altro, adibito anche illecitamente a deposito di armi e munizionamento senza alcuna autorizzazione.

Denunciato a piede libero il titolare dell’armeria nonché rappresentante legale del poligono di tiro a segno sportivo per omessa custodia e detenzione abusiva di armi e munizioni.

Sono in corso ulteriori indagini per accertare se le armi siano state utilizzate in ambienti malavitosi. La struttura è stata sequestrata e qui non è stata trovata alcuna documentazione che attestava lo scarico delle munizioni utilizzate.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi