Nicolosi (Ct): tentano rapina in banca, arrestati

I carabinieri della stazione catanese di Nicolosi hanno arrestato, in flagranza di reato, i 39enni catanesi Carmelo Nicolosi e P.R., per tentata rapina in concorso. I due avevano fatto irruzione, con il volto travisato ed armati di tagliarino, nell’agenzia del credito siciliano del centro etneo.

Uno dei due si era recato dal cassiere brandendo il taglierino allo scopo di farsi consegnare il denaro, mentre il complice spostava i clienti presenti in una stanza limitrofa. Proprio in quel frangente il rapinatore si accorgeva che era scattato l’allarme elettronico silente, collegato alla locale stazione dell’arma. Avvertito il complice, i due si sono dati ad una precipitosa fuga.

Prontamente inviata sul posto una pattuglia dei carabinieri insieme ad alcuni agenti della polizia municipale impegnata in zona nel servizio di scorta di un corteo funebre, si poneva all’inseguimento dei malfattori che sono stati bloccati e arrestati nelle vie limitrofe. L’auto è stata restituita al legittimo proprietario, mentre gli arrestati sono stati condotti nel carcere di Catania piazza Lanza.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi