Blufi (Pa): brutale omicidio, assassinata farmacista

La tranquillità di un paese di mille anime sulle Madonie, in provincia di Palermo, è stato scosso questo pomeriggio da un brutale omicidio. La farmacista di Blufi, Giuseppina Iacona, 79 anni, è stata assassinata nel corso di una rapina. Ad ucciderla è stata una coltellata alla gola nella farmacia di corso Italia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno fermato due persone.

Uno dei due rapinatori si trovava agli arresti domiciliari in una casa a pochi metri dalla farmacia. Angelo Porcello, 50 anni, è in stato di fermo. Sarebbe stato lui, secondo una ricostruzione degli investigatori, a sferrare il colpo mortale con il coltello, uccidendo l’anziana. Il presunto complice è Gandolfo Giampapa, 18 anni.

La vittima era una professionista rispettabile e conosciuta da tutti. “era sempre gentile e disponibile – raccontano i compaesani – la porta della sua farmacia era sempre aperta”.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi