Chiaramonte GUlfi (Rg): topi all’asilo nido, la replica dell’amministrazione

A proposito dei presunti escrementi di topi all’Asilo Nido, il Vice Sindaco di Chiaramonte Gulfi, nel ragusano, nonché assessore alla pubblica istruzione, Laura Turcis, non ci sta e ribatte: “Molto discutibile per le modalità con cui è avvenuto e chiaramente organizzato ai fini politici l’intervento dei due consiglieri del Pd, Cutello e Occhipinti, sulla presunta presenza di tracce di ratti all’asilo nido: da vero film di animazione che qualche sprovveduto giornalista ha inteso rievocare per montare la notizia sul web.

Contrariamente a quanto denunciato dai due – prosegue la Turcis – a seguito delle prime segnalazioni da parte delle educatrici, l’ufficio competente in collaborazione con l’esperto di Haccp, aveva già espletato tutte le normali procedure di verifica per garantire l’igiene e la sicurezza degli ambienti, tenendo informati i genitori”.

Nessuna emergenza, dunque, poiché la situazione era pienamente sotto controllo, tant’è che l’ordinanza di chiusura dell’asilo, al di là del pretestuoso intervento dei consiglieri e dei forti dubbi che permangono sul presunto ritrovamento di ulteriori tracce, era già stata prevista ed è stata effettivamente emessa come ulteriore intervento di sicurezza a seguito di quelle già effettuate. Grave il comportamento dei consiglieri del PD che senza informarsi preventivamente hanno montato il caso e strumentalizzato politicamente una questione così delicata per screditare l’operato dell’Amministrazione. Forti critiche anche da parte del Presidente del Comitato di Gestione e rappresentante dei genitori dell’asilo nido: “creare futili allarmismi a soli scopi politici, non è un bene né per la comunità né per le famiglie”.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi