Catania: rubano vino al centro commerciale, famiglia in manette

Madre, figlio e la convivente di quest’ultimo sono stati arrestati in flagranza di reato dai carabinieri. Avevano cercato di allontanarsi con svariate bottiglie di liquore sottratte all’ipermercato Porte di Catania. Le manette sono scattate ai polsi del pregiudicato Tiziano Cerbone, 28 anni e delle catanesi incensurate B.R. e G.M., 59 e 29 anni. Dovranno rispondere tutti e tre di furto aggravato in concorso.

Gli arrestati sono stati condotti ai domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi