Randazzo (Ct): profanata statua di padre Pio

A Randazzo è stata profanata una statua di padre Pio. I carabinieri della locale stazione del centro del catanese, hanno denunciato due cittadini elvetici, rispettivamente di 50 e 45 anni, per offese alla religione dello stato mediante vilipendio di cose.

Transitando per la via Umberto a Randazzo, una pattuglia dell’Arma ha sorpreso i due svizzeri nei pressi della chiesa della Santissima Annunziata che, dopo aver scavalcato un’inferriata posta a protezione della statua raffigurante padre Pio da Pietralcina, stavano deturpando il Santo infilandogli una busta di immondizia e una scatola di cartone sul braccio e sul capo.

Le giustificazioni futili addotte dai due turisti non hanno impietosito i due militari che, sorpresi di trovarsi di fronte a due cittadini originari del paese tanto celebrato per l’assoluta osservanza delle regole di civiltà, non hanno esitato a procedere nei loro confronti, forse anche nella speranza di educarli ad un maggiore rispetto “a casa degli altri”.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi