Lipari (Me): furto di rame, un arresto

I carabinieri di Lipari, nel messinese, hanno sorpreso un 35enne mentre stava asportando sei rotoli di rame da un cantiere in frazione Acquacalda, del peso complessivo di circa 200 kg per un valore di circa 1.500 euro. I militari hanno così bloccato e identificato Virgilio Di Giorgio, 35enne residente a Lipari, già noto alle forze dell’ordine.

Per l’uomo sono scattate le manette con l’accusa di furto aggravato e, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, è stato condotto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza con rito direttissimo che si terrà al tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi