Barcellona Pozzo di Gotto (Me): truffe alle assicurazioni, 16 provvedimenti

Sedici persone sono state raggiunte da altrettanti provvedimenti a Barcellona Pozzo di Gotto, centro in provincia di Messina, per associazione a delinquere finalizzata alle truffe alle assicurazioni. Dall’alba di oggi i carabinieri della locale compagnia, su ordine della procura della Repubblica di Barcellona, stanno eseguendo i 16 provvedimenti cautelari. Tra i destinatari anche 4 medici e 2 avvocati.

L’operazione, denominata “indennizzo” riguarda un fenomeno, quello delle frodi assicurative, che ha indotto le agenzie delle compagnie di assicurazione presenti nel territorio barcellonese, ad abbandonare lo stesso. Dalle indagini è emerso che gli indagati progettavano, eseguivano e gestivano falsi incidenti stradali conseguendo indebiti ed importanti profitti dalle assicurazioni.

I provvedimenti sono stati emessi dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Barcellona che ha accolto le richieste della locale procura. I particolari saranno resi noti alle 10.30 nel corso di una conferenza stampa al comando provinciale dei carabinieri di Messina.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi