Gela (Cl): intimidazione a un carrozziere

Cinque colpi di arma da fuoco sono stati esplosi contro il garage di un carrozziere di Gela, nel nisseno. Probabilmente sarebbe stata usata una pistola semiautomatica calibro 7,65 contro il garage di S.C., 42 anni, residente nel quartiere Settefarine.

L’attività artigianale dell’uomo si trova a pochi metri dalla sua abitazione. Uno dei proiettili si è conficcato nel portellone posteriore di una Wolkswagen Polo appartenente allo stesso carrozziere, che si trovava dentro il garage. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il personale della scientifica per i rilievi del caso. Sotto sequestro le ogive e i bossoli esplosi.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi