Messina: giovane arrestato per detenzione di droga

Detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. È questa l’accusa di cui dovrà rispondere il 23enne Angelo Conti, messinese, arrestato dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia Messina Sud e dai colleghi della stazione di Bordonaro e del nucleo radiomobile.

All’esterno dell’abitazione del giovane, i militari dell’Arma avevano notato che il giovane, alla presenza dei carabinieri, non voleva aprire la porta d’ingresso. A quel punto i militari hanno deciso di circondare l’intera area per monitorare ogni potenziale via di fuga e hanno notato il giovane avvicinarsi alla finestra sul retro per gettare un bilancino di precisione e un sacchetto di plastica contenente 27 grammi di cocaina.

Il giovane è stato arrestato e, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, è stato condotto nel carcere di Messina Gazzi.

Maria Chiara Ferraù 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi