Terme Vigliatore (Me): detenevano cocaina, due giovani in manette

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Di questo dovranno rispondere Leo Morabito, operaio di 32 anni e Marco Protti, 33 anni, anche lui operaio, già noto alle forze dell’ordine, entrambi domiciliati a Terme Vigliatore, nel messinese.

Nel corso di un’attività di contrasto dello spaccio di droga, i carabinieri hanno effettuato una perquisizione veicolare del mezzo in uso ai due prevenuti che, da qualche giorno, erano stati notati comportarsi in maniera insolita.

I carabinieri hanno poi deciso di estendere la perquisizione all’abitazione dei due dove sono stati trovati 21 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e 800 euro in contanti, tutto materiale posto sotto sequestro.

Su disposizione del Magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto, Morabito e Protti sono stati condotti agli arresti domiciliari in attesa del giudizio con direttissimo al tribunale della città del Longano.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi