Catania: rapinatore in manette

I carabinieri del nucleo radiomobile di Catania hanno arrestato, su ordine di custodia cautelare, Antonino Francesco Stella, 22 anni, catanese, accusato di tentata rapina aggravata in concorso. I reati sarebbero stati commessi lo scorso 8 giugno quando due individui sono entrati in uno studio odontoiatrico in piazza Abramo Lincoln spacciandosi per normali pazienti. Mentre uno ha cercato di distrarre l’odontoiatra, l’altro ha iniziato a rovistare nei cassetti di una scrivania posta all’ingresso dello studio. La segretaria, giunta in quel momento da un’altra stanza, si è accorta dell’accaduto e ha iniziato ad urlare. I due, vistisi scoperti, avevano iniziato una colluttazione con il dentista e sono poi fuggiti. Nel frattempo la donna aveva allertato il 112.

Immediatamente sono giunti sul posto i militari che sono riusciti a bloccare uno dei rapinatori: Danilo Peluso. Il complice, Antonino Francesco Stella, era riuscito  fuggire per le vie limitrofe facendo perdere le tracce. Oggi è stato rintracciato e arrestato. Il giovane si trova adesso nel carcere di Catania piazza Lanza dove resterà  a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Maria Chiara Ferraù

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi