Palermo: sequestrati beni a Franzese per 10 milioni di euro

Beni per un valore di 10 milioni di euro sono stati sequestrati dalla direzione investigativa antimafia di Palermo. Sono tutti riconducibili al collaboratore di giustizia, Francesco Franzese, ex reggente della cosca mafiosa palermitana di Partanna Mondello e a un suo prestanome.

Tra il patrimonio sequestrato sei ville, ognuna con piscina, terreni, conti correnti e due società attive nel settore edile. 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi