Salina (Me): al Mare festival il film “Baci salati”

Sarà Mare Festival, dall’1 al 5 agosto a Salina, nel messinese, a ospitare la proiezione speciale del film “Baci Salati” con Monica Scattini, Francesca Rettondini, Sandra Milo, Beppe Convertini e Clayton Norcloss, uno dei Forrester di Beautiful, e altri noti attori, in uscita nel prossimo autunno nelle sale italiane. Una commedia corale firmata da Antonino Zappalà e prodotta da CinemaSet e Prima Visione e ambientata nei lidi della Sicilia anni ’60: le vite di svariati personaggi collidono e si amalgamano in un’estate catanese, racconti di sventure amorose di quattro “vitelloni”, epiloghi di due matrimoni d’interesse vessati da storie d’amanti e di sotterfugi, gli allori di un boss italo‐americano in decadenza, i successi amorosi di un improbabile bagnino e le tentazioni di una nobildonna. La protagonista Annamaria Spina,  interprete pluripremiata con 3 Globi d’Oro al Festival di Orvieto per il film “Native”, le “Chiavi d’oro”, prestigioso riconoscimento del TaoFilmFest e madrina del Filmmaker Sicilia, sarà ospite nella quarta giornata festivaliera per ricevere il Premio MareFestival Salina dal direttore artistico Massimiliano Cavaleri.

Intanto proseguono i concorsi: ieri le semifinali di canto “Da Salina a Sanremo” e moda “Miss MareFestival” al Pitch Club, dove due giurie di qualità, presiedute dal soprintendente dei Beni Culturali di Messina Salvatore Scutoe da Miss Mondo Italia 2012 Jessica Bellinghieri e coordinate dai co-organizzatori delle kermesse Francesco Cappello Patrizia Casale, hanno scelto in diretta e con voto pubblico 8 finalisti fra i 16 cantanti, che hanno interpretato i più grandi successi del Festival della Canzone Italiana, e 8 modelle su 14.

Ecco i nomi: Claudio Alessandro, Ketty Ragno, Costanza Scalia, Giusy Muffari, Annalisa Di Stefano, Ersilia Gullotta, Marianna Pirrone e Martina Bertone (canoro); Roberta Catanese, Cristina Di Siero, Emanuela Erdfeld, Alessia Mirabile, Desiree Prinzivalli, Valeria Tomaso, Emilia Melita e Daniela Pilato(bellezza). Chi vincerà la finalissima canora sull’isola potrà esibirsi a “Casa Sanremo”, salotto esclusivo dei giornalisti festivalieri; secondo e terzo si aggiudicheranno due borse di studio del Centro Artistico del Mediterraneo, che consistono nell’iscrizione al collettivo e nel coinvolgimento in progetti musicali e cinematografici fra Roma e Messina.

Lunedì toccherà invece alla giuria del concorso “Un mare di corti” scegliere le opere da mandare in proiezione a Salina fra i 40 lavori pervenuti sul sito www.marefestivalsalina.it (corti, documentari e clip musicali) e i 3 assegnatari delle Targhe Oro, Argento e Bronzo Mare Festival. Appuntamento al Multisala Apollo, messo a disposizione daFabrizio La Scala, per giornalisti ed esperti di cinema, in particolare: Franco Cicero, capo redattore Gazzetta del Sud, i critici Nino Genovese e Geri Villaroel, gli attori Federica De Cola, Giampiero Cicciò e Ivana Zimbaro, il coordinatore del DAMS Dario Tomasello, i registi Salvatore Arimatea e Valerio Vella, il fotografo e documentarista Gianmarco Vetrano, i produttori Anna Mazzaglia e Luigi Petrolo, la presidente del CamFrancesca Barbera, la docente Antonella Vadalà, l’esperto d’arte Saverio Pugliatti e l’imprenditriceLoredana Polizzi.  

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi