Palermo: saggio su Alberto Scandone

Ci sarà anche l’ex ministro Valdo Spini alla presentazione del saggio sul giornalista Alberto Scandone, nell’incontro promosso per mercoledì 26 giugno alle 10 a Palermo a palazzo dei Normanni, dalla società Fabiana siciliana sul tema “Quando il futuro governava il presente”.

Sarà presentato il saggio di Aldo Bondi “Tra Gramsci e Teilhard. Politica e fede in Alberto Scandone 1942-1972”. Il volume è dedicato all’esperienza politica e culturale dell’intellettuale di formazione cattolica, nonché giornalista del quotidiano palermitano L’Ora, Alberto Scandone, morto a trent’anni nel disastro aereo di Montagna Longa.

Modererà i lavori Antonio Matasso, direttore del mensile “Giovane sinistra” e docente universitario, mentre interverranno Massimo Accolla, don Giuseppe  Bellia, il pastore Peter Ciaccio e il giornalista Ignazio Coppola. Le conclusioni saranno affidate alle testimonianze del senatore Michele Figurelli, esponente storico del Pci e dell’ex ministro socialista Valdo Spini, presidente della fondazione Circolo Rosselli.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi