Milazzo (Me) – Mercato settimanale e pulizia dell’area, nota del Sindaco Formica

Mercato del giovedì

Il Sindaco Giovanni Formica ha inviato una nota al dirigente del 4° settore “Ambiente” e al responsabile del servizio Arch. Ferdinando Torre, disponendo che sia predisposta immediatamente un’ordinanza sindacale per disciplinare in maniera dettagliata le modalità di conferimento e le sanzioni per la loro violazione, dei rifiuti prodotti dagli operatori del mercato settimanale del giovedì.

Milazzo (Me): convenzione tra Comune e istituto industriale per il percorso scuola-lavoro

ITIS-Majorana-Milazzo

L’Amministrazione comunale e l’istituto tecnico Industriale “Majorana” hanno stipulato una convenzione finalizzata all’accoglienza a titolo gratuito presso il Comune di Milazzo di studenti in alternanza Scuola- Lavoro. A proporre l’iniziativa il preside Stello Vadalà.

Milazzo (Me):consegnati i kit per la raccolta differenziata

Raccolta Differenziata

L’ufficio Ambiente ha comunicato che è iniziata da parte del personale della Dusty la consegna dei kit agli operatori commerciali e ai residenti delle zone individuate per l’avvio a titolo sperimentale della raccolta differenziata. Inizialmente il servizio di raccolta porta a porta dell’umido interesserà circa 2000 utenze (1700 domestiche e 300 esercenti commerciali) del centro urbano.

Messina: il comandante generale dei carabinieri incontra le associazioni FAI

Tullio Del SEtte

Il prossimo 2 luglio alla base della marina militare di Messina, il comandante generale dei carabinieri, Tullio Del Sette, incontrerà le associazioni FAI antiracket.

Milazzo (Me): pesca illegale, controlli della capitaneria

Capitaneria di porto Milazzo

I militari della capitaneria di porto di Milazzo (Me) sono stati impegnati in diverse attività operative e di polizia marittima per contrastare la pesca illegale.

Mineo (Ct): nigeriana aggredisce connazionale con un martello

Cara Mineo

Episodio di violenza allo SPRAR di Mineo (Ct). Qui i carabinieri hanno arrestato una giovane nigeriana che ha aggredito un connazionale con un martello. La donna dovrà rispondere di lesioni personali aggravate.

Giarre (Ct): aggredisce la ex compagna, arrestato

Musumeci Vincenzo nato a Giarre il 24.11.1975

Nuovo episodio di violenza scoperto dai carabinieri. A Giarre (Ct) i militari hanno arrestato il 40enne Vincenzo Musumeci che dovrà rispondere di lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo ha aggredito con calci e pugni l’ex convivente di 35 anni.

Bronte (Ct): si presenta il progetto “La via dei castelli dell’Etna”

Treno vini

Giovedì prossimo, 30 giugno alle 11.00 il castello Nelson di Bronte (Ct) ospiterà la conferenza stampa di presentazione del progetto “La via dei castelli dell’Etna” alla presenza del sindaco Graziano Calanna e dell’assessore regionale al Turismo, Anthony Barbagallo.

Catania: sbarco migranti del 24 giugno, fermato uno scafista

BUACHE Isaac (cl. 1988)

Il ghanese Isaac Buache, 28 anni, è stato fermato dagli agenti della polizia di Catania e dalla guardia di finanza per favoreggiamento all’immigrazione clandestina, in relazione allo sbarco di 745 migranti e di un cadavere arrivati al porto di Catania lo scorso 24 giugno a bordo della nave della marina Spica.

Catania: mafia, in manette 2 esponenti del clan Brunetto

Finanza auto2

Due esponenti del clan mafioso Brunetto sono stati arrestati dagli agenti della guardia di finanza di Catania in esecuzione di ordini di carcerazione. Le manette sono scattate ai polsi di Attilio Amante, 53 anni e Rosario Argiri Carrubba, 54 anni per associazione di stampo mafioso ed estorsione.

Ecodisicilia.com - testata telematica - Registrazione al Tribunale di Catania numero 19/2009 in data 26/05/2009

Note Legali: questo sito web è di proprietà di Maria Chiara Ferraù a cui va la piena e unica responsabilità dei contenuti testuali e grafici pubblicati sul sito - email chiara.ferrau@libero.it -
dati e generalità del proprietario del presente dominio sono disponibili pubblicamente presso l'ente internazionale di registrazione domini.
Alcune foto presenti sul sito sono state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio
Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito - Il network a cui il sito è affiliato non è responsabile dei contenuti pubblicati sui singoli siti.