Realmonte (Ag): l’abbattimento degli ultimi ecomostri alla Scala dei turchi

Ritornerà presto ai suoi antichi splendori la spiaggia di marna bianca di Realmonte, nell’agrigentino. La scala dei turchi, meta di numerosi turisti, era deturpata nel paesaggio da scheletri di cemento armato di lido Rossello. Domani apriranno i cantieri e giovedì gli ecomostri non esisteranno più.

Dopo 20 anni di proteste l’intervento che ha dato una svolta alla vicenda è stato quello della procura di Agrigento. La spiaggia è candidata a entrare nei siti patrimonio dell’umanità Unesco. Dopo Lido Rossello sono previsti interventi di demolizione anche a Palma di Montechiaro, Lampedusa, Linosa e Licata. 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi