Castelvetrano (Tp): riscuoteva la pensione di un morto, arrestata badante

Per otto anni aveva riscosso la pensione di un anziano che assisteva come badante. I carabinieri di Castelvetrano, nel trapanese, hanno arrestato con l’accusa di truffa aggravata e continuata ai danni dello stato, una cinquantenne di quel centro. Dagli accertamenti è emerso che la donna era in possesso della delega per la riscossione dei circa 370 euro percepiti dall’anziano, morto nel 2005.

Due giorni fa la donna è stata fermata dai militari dell’Arma in flagranza di reato, mentre stava riscuotendo la pensione all’ufficio postale. Processata per direttissima, è stata condannata a sette mesi, pena sospesa, e al risarcimento dell’intera somma incassata indebitamente.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi