Spagna: arrestato l’anarchico catanese Jimmy Molotov

Francesco Puglisi, alias Jimmy Molotov, catanese, 39 anni, residente a Barcelona in Spagna, è stato arrestato oggi. Le accuse sono pesanti. Fu il protagonista di diversi episodi di devastazione e saccheggio durante il G8 di Genova, nel luglio del 2001.

All’epoca dei fatti Puglisi aveva 27 anni ed era già noto alle forze dell’ordine. Era stato condannato a 14 anni di reclusione dalla Corte di Cassazione e ora dovrà scontare la pena residua di dieci anni. Era latitante dal pronunciamento della sentenza e probabilmente verrà estradato.

Jimmy Molotov è stato trovato dopo laboriose indagini. Ha lasciato tracce con il suo telefono cellulare che è stato localizzato a Parigi, poi a Barcellona e, infine, il passaggio in Catalogna con documenti falsi.

Il catanese venne immortalato al G8 di Genova mentre stava usando una bottiglia incendiaria, tanto da meritarsi l’appellattivo di Molotov da parte di un testimone.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi