Gela (Cl): per gelosia ferisce un uomo con l’ascia, arrestato

Con un’ascia in mano ha ferito a un braccio il compagno dell’ex moglie. È successo a Gela, centro in provincia di Caltanissetta dove la Polizia ha arrestato un imbianchino di 31 anni. Le manette sono scattate ai polsi di Crocifisso Di Gennaro, che dovrà rispondere di lesioni aggravate.

L’uomo ieri, in un impeto di gelosia, ha ferito il compagno dell’ex moglie, Alessandro Pennata, 31 anni, disoccupato. Il giovane si trova ricoverato in ospedale con una prognosi di 20 giorni. L’aggressione è avvenuta in una strada vicino al cimitero monumentale di Caposoprano, davanti a numerose persone.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi