Rometta (Me): giallo sul ritrovamento di un cadavere

Sarà l’autopsia a far luce sul ritrovamento del cadavere di un cittadino straniero, trovato appeso ad un cavo all’interno di un fabbricato in muratura in un terreno del corso della Libertà nella frazione Marea del comune messinese di Rometta. Sull’episodio stanno indagando i Carabinieri.

Il corpo senza vita dell’uomo è stato trovato dai militari dell’Arma, allertati da una segnalazione pervenuta al 112. I carabinieri, coordinati dal sostituto procuratore della Repubblica di Messina, Anna Maria Arena, hanno avviato le indagini per risalire all’esatta dinamica della vicenda e per accertare le cause del decesso. Sul posto anche i carabinieri del Ris di Messina e i militari del nucleo investigativo.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi