Misilmeri (Pa): poliziotto spara al figlio e si suicida

Ha prima sparato al proprio figlio di 7 anni con la pistola d’ordinanza e poi si è tolto la vita. La tragedia è successa a Misilmeri, centro in provincia di Palermo. Protagonista il poliziotto Ivan Irrera.

L’uomo viveva insieme alla moglie e alla figlia di 14 anni in via Pitrè a Misilmeri. Lavorava alla squadra mobile nella sezione antirapine.

Il bambino è in condizioni disperate ed è ricoverato in seconda rianimazione. I medici stanno tentando di stabilizzarlo. Solo dopo si potrà procedere all’intervento chirurgico. Il piccolo ha ferite d’arma da fuoco alla testa. 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi