Bronte (Pa): partono oggi le olimpiadi studentesche

Sono state inaugurate oggi a Bronte, nel catanese, le olimpiadi studentesche riservate agli studenti della cittadina etnea. Nel corso della cerimonia inaugurale i ragazzi hanno sfilato lungo la via Umberto, da piazza Piave fino al parco urbano dove 4 tedofori hanno portato la fiamma olimpica per accendere il braciere che rimarrà acceso fino alla cerimonia di chiusura con le premiazioni.

I tedofori sono stati: Giuseppe Pantò, Gioacchino Meli, Franco Spata e Salvatore Leanza. Si tratta di 4 atleti brontesi, di cui 3 ultrasettnatenni e un sessantacinquenne, che da giovani partecipavano a gare di mezzo fondo e fondo a livello agonistico e che, ancora oggi, non disdegnano l’idea di gareggiare con i pari età.

L’inaugurazione di oggi, ha dato inizio ad un calendario sportivo veramente avvincente. Si disputeranno gare di calcetto, tornei di pallavolo, baseball, tennis tavolo, nuoto e pure una gimcana per biciclette. I giovani atleti sono già in clima di competizione, pensando alla gara e puntando alla premiazione di venerdì 31 maggio, che chiuderà i giochi.

Un evento giunto alla quarta edizione e che ormai fa parte delle manifestazioni cui Bronte non vuole rinunciare.  “Si tratta certamente – hanno dichiarato il sindaco Pino Firrarello ed il vice sindaco Melo Salvia – di una manifestazione che organizziamo con piacere. Le olimpiadi, infatti, custodiscono i sani valori dello sport, esaltano le virtù e rappresentano un momento di condivisione. Per questo ogni anno le vogliamo organizzare in piccolo per i nostri ragazzi, proponendo loro un modello di competizione sana che genera gioia, allegria, bellezza e rispetto reciproco”.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi