Tortorici (Me): consegna petizione per bus di collegamento con l’aeroporto

Un collegamento diretto fra i Nebrodi e l’aeroporto di Catania. Lo aveva chiesto il comitato bus Nebrodi fly, un comitato spontaneo formato da cittadini e amministratori dei Nebrodi istituito ad ottobre del 2011. Ora, dopo una petizione sottoscritta da migliaia di persone il comitato continua a focalizzare l’attenzione sul problema dei collegamenti da e verso l’aeroporto di Catania. E lo farà in un’assemblea pubblica, prevista per sabato prossimo 18 maggio alle 10.30 a Tortorici, centro nebroideo in provincia di Messina, nella sala conferenze Umberto I del circolo dei maestri, nella centrale piazza Timpanaro. Sarà l’occasione per consegnare la petizione all’assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità, Antonino Bartolotta e all’assessore al Turismo, Sport e Spettacolo, Michela Stancheris.

Le problematiche legate al mancato collegamento fra i Nebrodi e l’aeroporto etneo erano già state esposte dal comitato, a ottobre del 2012, ai candidati alla presidenza della Regione siciliana, Gianfranco Micciché e Rosario Crocetta e poi, con diverse lettere, all’attuale assessore regionale a Infrastrutture e Mobilità, Antonino Bartolotta.

“Per un reale sviluppo turistico, economico e sociale – si legge in una nota del comitato – di un territorio così vasto, è inderogabile una programmazione attenta e puntuale di un piano di trasporto pubblico veloce, frequente e adeguato alle esigenze di mobilità di residenti e turisti verso l’aerostazione di Catania”. La maggioranza di cittadini che usufruirebbero volentieri di questo servizio di collegamento sono persone emigrate in regioni del Nord Italia o all’estero per motivi di studio o di lavoro e che ritornano nei loro paesi di origine. Il servizio sarebbe anche molto utile per i turisti che affollano le strutture ricettive dei Nebrodi durante tutto l’anno. Per loro un servizio di autobus diretto sarebbe molto comodo e risparmierebbe ore di viaggio. Non esistono collegamenti diretti e per questo chi vuole raggiungere l’aerostazione è costretto a utilizzare il treno. Per raggiungere l’aeroporto, però, si impiegano non meno di 4 ore, partendo da Messina. L’alternativa resta utilizzare un proprio mezzo, ma per i turisti non è una cosa facile.

All’incontro di sabato organizzato dal comitato Bus Nebrodi Fly, parteciperanno anche alcuni sindaci del territorio e amministratori, nonché rappresentanti delle associazioni delle attività commerciali e turistiche del territorio.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi