Catania: rete di pedofilia on line scoperta dalla Polizia

Quattro persone arrestate. Si è conclusa così la prima operazione della polizia postale di Catania sul fenomeno della pedopornografia sul mondo parallelo del deep web, una rete invisibile. Gli arrestati sono accusati, a vario titolo, di produzione, commercio, divulgazione e detenzione di materiale pedo pornografico e abuso su minori di età inferiore ai 10 anni con l’intento di creare immagini pedopornografiche da immettere sul mercato on line.

Le indagini hanno anche permesso di identificare due minori, vittime di abuso sessuale da parte di uno degli indagati.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi