Catania: scoperto giro di prostituzione

Blitz dei poliziotti a Catania in un finto centro massaggi. Sulla carta c’era una sala destinata al benessere e al relax. In realtà si trattava di una stanza a luci rosse.

Il blitz in via Francesco Riso a Catania. Le manette sono scattate ai polsi di M. P., 48 anni e C. C., 33 anni. Dovranno rispondere di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

Nel corso del blitz gli agenti hanno accertato che si stavano prostituendo tre ragazze e che per ogni prestazione percepivano 50 euro, di cui 20 euro rimanevano alla “casa”. I soldi venivano consegnati alle due donne arrestate che li depositavano in una cassetta rossa. In due stanze adibite ad alcova, all’interno di un comò, i poliziotti hanno trovato e sequestrato numerose confezioni di profilattici. 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi