Agrigento: pressioni politiche per una candidatura, indagato Arnone

L’avvocato Giuseppe Arnone è stato iscritto nel registro degli indagati per tentata estorsione. Il legale avrebbe esercitato pressioni politiche per ottenere una candidatura, alle scorse elezioni regionali, nella lista del candidato e attuale presidente, Rosario Crocetta.

Arnone, il cui nome in Sicilia è legato alle lotte ambientaliste è indagato, mentre risultano parti lese il presidente della Regione, Crocetta e il senatore del Megafono, Beppe Lumia.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi