Palermo: maxi sequestro della finanza

Due sequestri di beni per un totale di circa 3,3 milioni di euro sono stati sequestrati dagli agenti della Guardia di finanza a Palermo in esecuzione di due provvedimenti emessi dal tribunale. I beni erano di proprietà di tre soggetti, tutti già sottoposti anche a misure di prevenzione personale.

Il primo, 52 anni, è ritenuto dagli inquirenti organico alla famiglia mafiosa di Borgo vecchio. Ha riportato, nel 2000 e nel 2012, condanne per associazione mafiosa, rapina ed estorsione, aggravati dal favoreggiamento mafioso. Sigilli a un’attività di commercio all’ingrosso di carta, a diversi appartamenti, automobili di grossa cilindrata, disponibilità finanziarie e conti correnti per un valore totale di oltre 1,3 milioni di euro.

Sigilli anche ai beni di un esponente della famiglia mafiosa di Carini. Si tratta di un boss di Torretta, 57 anni, nel 1985 sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza. Confiscati i beni anche ai familiari. La sua appartenenza alla cosca mafiosa di Carini è emersa “ancora più nettamente -spiegano gli investigatori- nel giugno 2006, quando è stato arrestato per associazione mafiosa per aver diretto la famiglia di Carini, costituendo per Cosa nostra un preciso punto di riferimento per il controllo dei lavori pubblici e l’imposizione del pizzo, e nel 2007 quando è stato nuovamente arrestato per estorsione ai danni di imprenditori e per riciclaggio aggravato”. A lui le Fiamme gialle hanno sequestrato una villa del valore di circa 1 milione di euro.

Infine, il terzo sequestro è stato effettuato nei confronti di un imprenditore cinquantunenne, indagato nel 2007 per concorso esterno in associazione mafiosa e riciclaggio di denaro sporco e attualmente sottoposto alla sorveglianza speciale. Sigilli posti a un’attività di commercio al dettaglio di abbigliamento a Carini, a una villa e a diversi terreni per un valore complessivo di oltre un milione di euro. 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi